28 10 2011

CATEGORIA: Tecnologie »

Freerumble: il nuovo audio social network

Freerumble: è questo il nome del nuovo audio social network che rivoluzionerà l’utilizzo del web. Consente, infatti, l’accesso a non vedenti e ipovedenti, ma anche a tutti gli altri senza distinzioni. Una geniale soluzione per chiudere con l’esclusione dei disabili dalla partecipazione ad un fenomeno così vasto come quello dei social network. Le sue potenzialità possono aprire nuovi e interessanti orizzonti per la comunità dei non vedenti.
Sonia Topazio, ideatrice del progetto, ipotizza già la creazione di un servizio che permetta agli studenti non vedenti di inserire letture e riassunti su capitoli di testi scolastici o interi libri non fruibili via web. Non solo, sarà possibile la creazione di audioblog per la condivisione di esperienze personali o professionali tra non vedenti. Le immagini caricate su Facebook potranno essere affiancate da un file audio che le descriva. Infine, potrà essere inserita la descrizione del maggior numero possibile di opere artistiche mondiali, consentendo anche al non vedente di avere un museo multimediale in casa.

entra in freeruble

Tags: ,

Un Commento a “Freerumble: il nuovo audio social network”

  1. Nuovi orizzonti con Freerumble | Freerumble | Il blog ufficiale scrive:

    [...] e volevamo condividerlo con voi, in quanto riteniamo sia molto significativo. Per cui andate qui per [...]

Lascia un commento

 

Torna alla pagina precedente