Chi siamo

L’Unione dei Ciechi d’Europa è una libera associazione di ciechi e ipovedenti residenti in Italia o nei Paesi dell’Unione Europea e del Bacino del Mediterraneo, aperta alla partecipazione solidale di chiunque ne condivida gli scopi.
L’Uce nasce in risposta alla necessità di istituire un’organizzazione federativa che superi i localismi nazionali.

Gli obiettivi sono:

  • lotta ai falsi invalidi e proposta di riforma della legge sull’accertamento dell’invalidità;
  • abolizione delle commissioni di accertamento e il trasferimento delle competenze all’Inps;
  • perequazione delle invalidità uniformando le pensioni e le indennità indipendentemente dalle cause invalidanti;
  • riforma del sistema formativo e delle liste di collocamento con lo scopo di consentire una piena integrazione nella società;
  • creazione di un osservatorio atto a individuare sbocchi occupazionali in funzione della tipologia e della gravità dell’invalidità.

Organigramma
Visualizza la lettera del presidente Raffaele Farigu
Visualizza lo statuto dell’Unione Ciechi d’Europa

Torna alla pagina precedente